Cronaca

Tragedia a Campagna, suicidio 13enne: indagini sullo smartphone della giovane

CAMPAGNA. Natasha, la giovane 13enne di Campagna, ha finto di non sentirsi bene, evitando così di andare a scuola. Ha atteso che la madre uscisse di casa, per restare sola e poi si è tolta la vita, impiccandosi alla ringhiera della scala. I carabinieri sono al lavoro da due giorni, gli uomini del capitano Geminale escludono la responsabilità di terze persone nella morte della giovane.

I tabulati

Come racconta il quotidiano Il Mattino, il contenuto dei tabulati dello smartphone di Natasha potrebbe mostrare nuovi dettagli importanti. Anche le parole di chi ha visto recentemente la giovane sono utili alle indagini, per questo il contributo degli insegnanti sarà fondamentale. La comunità è completamente sconvolta dall’insano gesto compiuto dalla 13enne.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button