Coronavirus, morto un uomo di 62 anni ad Eboli. Si tratta dell’ottava vittima di Nocera Inferiore

coronavirus-eboli-ultime-notizie-oggi

È morto di coronavirus un uomo di 62 anni. La tragedia è avvenuta ieri mattina all'ospedale di Eboli. L'uomo era stato trasferito nel nosocomio ebolitano

È morto di coronavirus un uomo di 62 anni. La tragedia è avvenuta ieri mattina all’ospedale di Eboli. L’uomo era stato trasferito nel nosocomio ebolitano dall’ospedale di Nocera Inferiore.

Coronavirus ad Eboli, morto un uomo di Nocera Inferiore

L’uomo era stato operato all’ospedale di Nocera Inferiore, senza alcuna complicazione. Dopo il tampone positivo, era stato trasferito a Eboli. Le sue condizioni di salute sono sempre risultate molto delicate, tanto che è rimasto nel reparto di Rianimazione.

I contagi nel reparto di chirurgia dell’ospedale di Nocera

Anche questo caso è collegato purtroppo ai contagi avvenuti nel reparto di Chirurgia dell’Umberto I. La vicenda è da settimane sotto la lente d’ingrandimento delle istituzioni.

In particolare il primo cittadino Manlio Torquato, facendosi anche portavoce dei colleghi del comprensorio, aveva chiesto ad Asl e direzione sanitaria un’indagine interna. Una strada da percorrere per accertare eventuali responsabilità ovvero cause non derivanti da eventuali negligenze.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG