Coronavirus a Salerno: tampone positivo per l’ufficiale giudiziario della Corte d’Appello

atti-sessuali-paziente-sospeso-primario-ruggi

È risultato positvo il tampone eseguito sull'ufficiale giudiziario della Corte d'Appello di Salerno. Prosegue l'attività di tracciamento dei contatti

È positivo l’esito del tampone eseguito sull’ufficiale giudiziario in servizio presso la Corte d’Appello di Salerno, risultato positivo al test rapito nella giornata di ieri, 17 luglio. L’uomo è stato sottoposto ai controlli presso l’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” dov’è arrivato a causa di sintomi tipici riconducibili al Coronavirus.

Coronavirus: ufficiale giudiziario Salerno positivo al tampone

L‘ufficiale svolge attività di notifiche ed esecuzioni all’esterno ed è stato in ufficio nelle giornate di martedì 14 luglio e mercoledì 15 luglio. Questa mattina l’Asl ha provveduto alla sanificazione dei locali e lunedì gli uffici potranno essere regolarmente aperti. Intanto, stanno proseguendo i tamponi sulle persone con le quali l’uomo è stato in contatto negli ultimi giorni.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG