Cronaca

Covid, a Cava de’ Tirreni distributori automatici chiusi alle 18: si può vendere solo acqua

L'ordinanza del sindaco Vincenzo Servalli

A Cava deTirreni i distributori automatici saranno chiusi dalle 18. Stop alla vendita di bevande alcoliche e non, fatta eccezione dell’acqua. Lo ha deciso con una ordinanza, il primo cittadino Vincenzo Servalli.

Covid a Cava de’ Tirreni: distributori automatici chiusi alle 18

Al fine del contenimento della pandemia sul territorio comunale, il Sindaco Vincenzo Servalli ha emesso Ordinanza Sindacale n.49 del 27 gennaio 2021, con la quale è imposto ai titolari delle rivendite tramite distributori automatici “H24”, il divieto di vendita di bevande alcoliche e non, dalle ore 18.00 alle 5.00, fatta eccezione dell’acqua.

Inoltre, come già stabilito in precedenza, si ricorda l’obbligo della rigida osservanza delle norme previste dai protocolli anticovid ed in particolare del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, la pulizia e l’igienizzazione, anche più volte al giorno, degli ambienti, delle attrezzature, ed in particolare delle pulsantiere, la predisposizione per uso comune di prodotti igienizzanti per le mani.


Articoli correlati

Back to top button