Cronaca

Covid, scia di lutti nel Salernitano: morte due suore ad Eboli, nuove vittime nelle Rsa

Coronavirus, ieri un'altra scia di lutti nel Salernitano. Ad Eboli sono morte due suore del Cristo Re stroncate dal virus ed altri 47 contagi

Coronavirus, ieri un’altra scia di lutti nel Salernitano. Ad Eboli sono morte due suore del Cristo Re stroncate dal virus ed altri 47 contagi. Da registrare anche un altro decesso nella casa di cura di Buonabitacolo, a cui si aggiungono altre quattro vittime rispettivamente a Mercato San Severino, Altavilla Silentina, Albanella e Serre. Salerno piange, invece, padre Aniello Salicone, 80 anni, nato a Olevano sul Tusciano, morto negli Usa.

Covid, i decessi nel Salernitano

Sale a 6 il numero delle vittime a Buonabitacolo, con la morte di Antonia Rinaldi, deceduta ieri mattina. Si tratta della quinta vittima tra gli ospiti della casa di riposo Sacro Cuore di Gesù. Salgono a dieci i decessi a Mercato San Severino, dove è venuto a mancare Antonio Montefusco, 79 anni, un pensionato che ha gestito un circolo per molti anni. Tifosissimo della Juve, era soprannominato Zorro.

Altavilla Silentina piange la morte di un uomo che si era negativizzato, ma purtroppo è deceduto per i danni avuti al polmone.

Fonte: Il Mattino


Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto