De Luca e il padre di Di Maio: «​Già punito per la sua discendenza»

de luca e di maio

«Mi auguro che alcune vicende aiutino i Cinque Stelle a tornare con i piedi per terra. Padre di Di Maio già penalizzato per quella discendenza»

«Mi auguro che alcune vicende personali aiutino i dirigenti dei Cinque Stelle a tornare con i piedi per terra. Mi riferisco a Di Maio e non al padre, già penalizzato dalla natura per quella discendenza».

Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ai microfoni di Lira Tv. «Luigi Di Maio: non so se saltava anche lui in piazza, qualche anno fa, ma immagino di sì – ha affermato il governatore – non voglio dire niente, ma ricordare che una settimana prima del voto del 4 marzo chiamava altri politici ‘assassini della terra dei fuochì».

«Voglio ancora ricordare che quando torna in Campania – ha concluso – va ad abitare in una casa con abuso di 150 metri quadri. Vive bene, rilassato».

Continua a leggere…

TAG