Salerno, delitto delle Fornelle: Daniela Tura De Marco assolta

salerno-omicidio-fornelle-avvocato-assoluzione-daniela-tura-de-marco

Delitto delle Fornelle a Salerno, assolta Daniela Tura De Marco, imputata di concorso morale nell'omicidio del padre del 20 febbraio 2016

Delitto delle Fornelle, è stata assolta Daniela Tura De Marco, imputata di concorso morale nell’omicidio del padre, Eugenio, avvenuto la sera del 20 febbraio del 2016.

Delitto delle Fornelle a Salerno, l’assoluzione di Daniela Tura De Marco

Come riportato da La Città, la donna è stata assolta per non aver commesso il fatto. È questa la decisione della Corte di Assise di Salerno. 

La richiesta della Procura

A maggio la Procura chiese la condanna a 21 anni perché, secondo quanto sosteneva l’accusa, aveva rafforzato il proposito criminoso del proprio compagno, Luca Gentile, condannato  a 16 anni e 8 mesi come esecutore dell’omicidio.

TAG