Cronaca

Salerno, i carabinieri donano telefonini e mascherine ai bambini ricoverati per Covid al Ruggi

Ospedale Ruggi di Salerno, donazione dei carabinieri guidati dal Maggiore Adriano Fabio Castellari, da sempre attivi nel sociale

I carabinieri di Salerno contribuiscono ad una donazione all’ospedale Ruggi. Una donazione rivolta ai bambini ricoverati per Coronavirus e che necessitano di strumenti digitali per restare in contatto con i propri cari durante il periodo di ricovero.

Donazione dei carabinieri di Salerno all’ospedale Ruggi

I militari hanno contribuito da “corrieri” alla donazione – del Comitato Maniunite per Padova e dell‘associazione Davide il Drago – di smartphone con sim e connessione per consentire ai bambini, purtroppo isolati visto il periodo, di rimanere in contatto con i propri cari. Donate anche mascherine per loro e per gli operatori sanitari.

Un bel gesto dei Carabinieri della Compagnia di Salerno, guidati dal Maggiore Adriano Fabio Castellari, da sempre attivi nel sociale.

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto