Senza categoria

Doppio incarico De Luca, consiglio comunale prende atto della decadenza

SALERNO. È terminato il consiglio comunale che vedeva come tema la decadenza del sindaco De Luca. Dopo una lunga discussione tra maggioranza e opposizione a suon di accuse il consiglio comunale ha preso atto della decadenza di Vincenzo De Luca. Verso le 12.45 De Luca è ufficialmente decaduto anche per i consiglieri comunali.

La decadenza giunge per la questione del doppio incarico ai tempi del governo Letta e ora si apre l’iter presso il ministero dell’Interno che dovrà decidere se la città di Salerno andrà alle urna il prossimo 17 maggio.

Intanto, il nuovo slittamento delle primarie Pd ha scatenato l’ira dell’ormai ex sindaco Vincenzo De Luca che ha dichiarato: «Trovo questo nuovo possibile slittamento delle primarie una farsa, un circo equestre. Battute a parte. Credo che prima o poi ci arriviamo, prima o poi faremo ciò che stiamo chiedendo da mesi, ovvero dare la parola ai cittadini». «Le primarie sono uno strumento che consente ai cittadini di scegliere candidati e gruppi dirigenti, uno strumento importante nelle mani dei cittadini per saltare la dimensione dei piccoli capicorrente, delle burocrazie di partito, di quelli che vivono di politica politicante e non di rapporti con i quartieri, con la gente di carne ed ossa», ha detto infine l’ex primo cittadino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button