Cronaca

Eboli, muore in ospedale dopo la frattura del femore: 5 medici indagati

Eboli, morì in ospedale dopo la frattura al femore: cinque avvisi di garanzia per il decesso di Rosa Verdoliva, pensionata di Battipaglia, di 87 anni. L’anziana è venuta a mancare domenica scorsa.

Si rompe il femore e muore in ospedale

La vittima, Rosa Verdoliva, è morta il 6 settembre, dopo essere stata ricoverata a inizio agosto, per una frattura al femore. La donna è deceduta per una crisi respiratoria. Il figlio ha sporto denuncia e vuole vederci chiaro sulle cause della morte.

Ora 5 medici sono indagati per il decesso dell’87enne. Nel registro degli indagati c’è il radiologo che avrebbe sbagliato la diagnosi. Il camice bianco non si sarebbe accorto della frattura al femore rimandando la paziente a casa. Accusati di omicidio colposo anche un  medico del pronto soccorso che, avrebbe commesso un errore simile al radiologo, redigendo le dimissioni per la pensionata.

 

Articoli correlati

Back to top button