Derisa e derubata: una ragazza disabile costretta a cambiare scuola

salerno-bambine-abbandonate-dimenticate-padre-risarcite

Derisa su Whatsapp e derubata del telefonino. Una ragazza disabile è costretta a cambiare scuola per ritrovare la serenità

Derisa su Whatsapp e derubata del telefonino. Una ragazza disabile è costretta a cambiare scuola per ritrovare la serenità perduta. A raccontare la vicenda è la madre della ragazza. La ragazza frequentava il primo anno di un istituto scolastico a Campagna. Nei primi mesi tutto procedeva regolarmente.

Derisa e derubata: una ragazza disabile è costretta a cambiare scuola

A raccontare il triste epilogo è la madre della ragazza disabile. Secondo il racconto della signora, le compagne di classe e le insegnanti a scuola mostravano una spiccata sensibilità nei riguardi di una ragazza disabile. Ma dopo Natale la situazione è precipitata. La ragazza è stata derisa su whatsapp in svariate occasioni. La madre della ragazza ha chiesto alla figlia di tenere duro e non badare agli scherzi di cattivo gusto. Ma qualche giorno fa, è arrivata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. La ragazza disabile è stata derubata del suo telefonino.


Fonte: Il Mattino

TAG