PoliticaSpeciale elezioni

Elezioni comunali, il Consiglio di Stato conferma l’esclusione della lista Le Ali di Ogliastro Cilento

Elezioni comunali, esclusa la lista Le Ali di Ogliastro Cilento. Il Consiglio di Stato conferma il provvedimento

Arriva la conferma: è stata esclusa una lista di candidati in vista delle elezioni comunali ad Ogliastro Cilento. Nei giorni scorsi la commissione elettorale di Vallo della Lucania ha escluso la lista Le Ali con candidato sindaco Vincenzo Oricchio. Alla base del provvedimento, la mancata indicazione del simbolo elettorale. In queste ore è arrivata la conferma da parte del Consiglio di Stato che ha rigettato il ricorso proposto da Michele Apolito e Paolo Astone.

Elezioni comunali, esclusa la lista Le Ali di Ogliastro Cilento

Nel dispositivo del Consiglio di Stato, viene indicata la motivazione dell’esclusione della lista a sostegno del candidato sindaco Vincenzo Oricchio. In particolar modo, viene spiegato che: “la dichiarazione di presentazione, contenente i nominativi dei candidati e le sottoscrizioni autografe degli elettori, è risultata priva, sul frontespizio in alto a sinistra, del previsto contrassegno tondo di tre centimetri raffigurante il simbolo identificativo della lista”.


IL PROVVEDIMENTO DEL CONSIGLIO DI STATO


Lista LeAli – Candidato Sindaco Vincenzo Oricchio (esclusa)

Fabio Baratta
Gianfranco Butrico
Armando Celso
Carmine Mirarchi
Gaetano Ricci
Antonio Sagliano
Giovanna Tolomeo
Valentino Trenga


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button