Politica

Elezioni a Battipaglia, Caprino (M5S): “Faccio un passo indietro, 2021 anno importantissimo”

Elezioni per il nuovo sindaco di Battipaglia, intervista ad Orlando Caprino: "Faccio un passo indietro, 2021 anno importante per Battipaglia"

Si avvicinano le elezioni per il nuovo sindaco di Battipaglia. Presumibilmente in primavera i cittadini battipagliesi saranno chiamati alle urne per le elezioni amministrative del 2021 con il Movimento 5 Stelle deciso a recitare un ruolo da protagonista.

Elezioni per il nuovo sindaco di Battipaglia, passo indietro di Caprino

Orlando Caprino non sarà il candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle. “Ho deciso di fare un passo indietro per lasciare spazio a chi è da più tempo sul territorio come Enrico Farina e Carmela Bufano” ha spiegato Caprino ai nostri microfoni elogiando il lavoro di Farina e Bufano durante l’ultima campagna elettorale durante la quale “hanno dimostrato il loro valore”.

“Quello di maggio sarà un appuntamento importante, resto attivo nel Movimento 5 Stelle ma ho deciso di non impegnarmi direttamente. Farina è nel Movimento da sempre e più volte ha tentato di fare il suo ingresso nelle Istituzioni. Carmela Bufano ha avuto una esperienza rilevante durante l’ultima campagna elettorale” ha proseguti Caprino.

I cittadini battipagliesi al centro

“Battipaglia e i battipagliesi siano al centro di tutto” è il motto del geometra Caprino che ha fatto gli auguri ai candidati sindaco Francese, Zara, Liguori Mirra e a chi dovesse correre per il ruolo di primo cittadino oltre a quelli di una pronta guarigione al senatore Francesco Castiello il cui impegno è stato “fondamentale per la fermata del Frecciarossa a Battipaglia”.


frecciarossa-13-dicembre-fermata-battipaglia


“Il 2021 sarà un anno molto importante per Battipaglia, ci saranno diverse opportunità e sarà fondamentale pianificare le operazioni per la ripresa con lungimiranza” afferma Caprino che tocca anche il tema del commercio: “Non è un argomento banale. Certamente non possiamo pensare di copiare iniziativa di venti anni fa o di realizzare parcheggi multipiano in via Mazzini. Per il commercio è fondamentale guardare avanti”.

Nessuna critica all’amministrazione Francese

Nell’interesse di Battipaglia, l’orientamento è quello di non criticare l’amministrazione Francese: “Criticare il passato non fa onore a nessuno. Sono abituato ad abbattere i muri e fare solo critiche costruttive”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button