Nocera Superiore, evade dai domiciliari ma la madre non lo riaccoglie in casa

polizia-arresto

Evade dagli arresti domiciliari a Nocera, la madre non lo fa entrare in casa. Giovane trovato su un treno senza bigliettodalla Polfer

Disavventura per un uomo agli arresti domiciliari Nocera Superiore. Gli agenti della polizia ferroviaria di Torre Annunziata, intervenuti a bordo di un treno regionale per la presenza di un viaggiatore sprovvisto di titolo di viaggio, lo hanno controllato presso gli archivi interforze e lo hanno tratto in arresto per evasione M.I. pregiudicato residente a Nocera Superiore, sottoposto agli arresti domiciliari, si era arbitrariamente allontanato da casa, violando la misura cautelare.

Evade dagli arresti domiciliari Nocera Superiore

Tratto in arresto, al pregiudicato, su disposizione del pm di turno della procura di Torre Annunziata, è stata ripristinata la misura degli arresti domiciliari ma, ricondotto presso la dimora,  è stato rifiutato dalla madre che non ha voluto più accoglierlo in casa.

Il provvedimento

Informato il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Benevento il quale, tenuto anche conto della situazione di salute del ragazzo, ha accolto la richiesta del difensore di fiducia di sostituire la misura degli arresti domiciliari con altra misura meno gravosa.

Il Gip infatti, gli ,ha applicato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, con l’obbligo di presentazione alla P.G

TAG