Cronaca

Battipaglia, ex calciatore perseguitato da una donna: era stato denunciato per falsa violenza sessuale

Un ex calciatore di Battipaglia vittima di stalking. Il 50enne, con un passato da calciatore professionista, ha vissuto un periodo da incubi dal marzo del 2019 all’inizio del 2020. Prima è stato accusato di violenza sessuale, poi è stato prosciolto, e successivamente è stato vittima di stalking, calunnia diffamazione. La 47enne M.L.D. – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città – si spacciava per sua amante.

Ex calciatore di Battipaglia vittima di stalking

La donna fantasticava su una presunta relazione sentimentale con l’ex calciatore, subissandolo di telefonate e inviandogli messaggi con contenuti sessuali alquanto espliciti. Inoltre aveva iniziato a pedinare l’uomo costantemente: il 50enne spesso trovava la sua stalker sotto casa, in palestra o sul luogo di lavoro. A tutti si presentava come la sua donna, facendo passare il messaggio che ci fosse una relazione tra i due.

Chiesto il rinvio a giudizio

Il pm Maria Chiara Minerva , all’esito dell’attività di indagine, ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti della 47enne. Una richiesta che ora è passata al gip del tribunale di Salerno, incaricato di fissare la data dell’udienza. La donna rischia di finire a processo con le accuse di stalking, calunnie diffamazione. 

Articoli correlati

Back to top button