Fermato in stato di alterazione psicofisica: denunciato 33enne salernitano

incendio-rifiuti-tossici-conca-dei-marini-amalfi

Un 33enne salernitano è stato denunciato dai carabinieri di Montella dopo essere stato fermato in auto in evidente stato di alterazione psicofisica d

Un 33enne salernitano è stato denunciato dai carabinieri di Montella dopo essere stato fermato in auto in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di stupefacenti.

Denunciato 33enne salernitano per alterazione psicofisica dovuta da sostanze stupefacenti

I carabinieri della compagnia di Montella, provincia di Avellino, hanno denunciato un 33enne della provincia di Salerno fermato, a Caposele, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di stupefacenti, poi accertata mediante gli esami tossicologici svolti in ospedale. L’operazione è stata portata a termine in seguita a una serie di controlli dei militari sul territorio avellinese che ha portato a sequestri di autovetture, ritiri di patenti e quattro provvedimenti di allontanamento con foglio di via obbligatorio.

Fonte: Il Mattino

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG