Cronaca

Fiume Sele, sversamenti abusivi: tuona Vito Maratea

Sversamenti abusivi nel fiume Sele, Maratea vicesegretario giovani democratici Eboli: intervengano le autorità competenti.

«Si fanno sempre più intensi gli sversamenti abusivi nel fiume Sele, invitiamo le autorità competenti ad intervenire per fermare questo scempio che da troppo tempo si perpetua ai danni di tutti i cittadini. Noi che in questi mesi ci affanniamo a parlare di eccellenze del territorio e di rilancio del turismo nella nostra valle del Sele siamo più che indignati nel vedere le immagini di un fiume Sele che viene inquinato dallo scarico abusivo di letame. Infatti crediamo che alla base del rilancio del turismo, ci deve essere proprio la qualità del mare, che poi deve essere seguita da altri aspetti come la creazione di strutture all’avanguardia. Rinnoviamo quindi l’invito alle autorità competenti di prendere i dovuti provvedimenti e di punire chi scarica  abusivamente nel fiume Sele. Dobbiamo iniziare dalla pulizia del nostro territorio e dal rispetto dell’ambiente, dobbiamo ridare dignità al nostro territorio se vogliamo che esso cresca, che i turisti scelgano la nostra costa, e che lo sviluppo turistico del nostro territorio  non rimanga sempre e solo un sogno!». Sono queste le cocenti dichiarazioni del vicesegretario Vito Maratea.

Vito-Maratea

(LEGGI ANCHE –> http://salerno.occhionotizie.it/inchiesta/letame-scaricato-abusivamente-nel-fiume-sele-video-denuncia/)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button