Cronaca

Furto in via Salvatore Calenda: arrestato 38enne napoletano

I Carabinieri di Salerno hanno arrestato un 38enne marocchino, residente a Napoli, colpevole del furto in un appartamento di via Salvatore Calenda.

Furto in un appartamento di via Salvatore Calenda

Nella serata di ieri, intorno alle 21, giungeva una telefonata su Centrale Operativa “112” da parte di una 70enne residente a via Salvatore Calenda, la quale lamentava di aver appena subito un furto nella propria abitazione.

L’arresto

I Carabinieri che in pochi minuti ha circondato la zona e individuato un soggetto che si aggirava furtivamente, il marocchino 38enne R.N. residente a Napoli. L’uomo aveva ancora indosso l’oggetto del furto, in particolare un portagioielli (subito riconosciuto dalla vittima) ed un braccialetto “Vasco Live Kom” riconosciuto poiché acquistato dalla figlia in occasione del concerto del noto artista a Roma.

Il processo

Il malvivente provava invano a giustificarsi dicendo di aver rinvenuto gli oggetti nella spazzatura, ovviamente senza convincere nessuno. Il 38enne ha affrontato questa mattina il giudizio direttissimo, ove oltre alla convalida dell’arresto gli è stata applicata la detenzione domiciliare in Napoli.

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto