A gennaio nuovo sciopero dei medici contro la legge di Bilancio

medici-ospedale

Nuovo sciopero dei medici in programma a gennaio contro la legge di Bilancio. Lo stop dopo il "venerdì nero" del 23 novembre scorso.

Nuovo sciopero dei medici in programma a gennaio contro la legge di Bilancio. Lo stop dopo il “venerdì nero” del 23 novembre scorso.

Legge di Bilancio, i medici programmano nuovo sciopero a gennaio

Una giornata di stop alle attività prevista per il 25 gennaio, con un’ulteriore giornata di protesta in programma febbraio. I medici si mobilitano contro la manovra del Governo, annunciando due giornate di sciopero nazionale di 24 ore.

Il 25 gennaio si fermeranno i professionisti iscritti a diverse sigle sindacali:

  • Anaao Assomed
  • Cimo
  • Fp Cgil Medici e Dirigenti Ssn
  • Fvm Federazione Veterinari e Medici
  • Fassid (Aipac-Aupi-Simet-Sinafo-Snr)
  • Cisl Medici
  • Fesmed
  • Anpo-Ascoti-Fials Medici
  • Uil Fpl Coordinamento Nazionale delle Aree Contrattuali Medica, Veterinaria Sanitaria

A febbraio altre 24 ore di stop

Nella prima settimana di febbraio prossimo ci sarà la seconda giornata di mobilitazione nazionale, che riguarderà in particolar modo anestesisti e rianimatori che operano negli ospedali. La seconda giornata di sciopero coinvolgerà appunto la Aaroi-Emac (Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani – Emergenza Area Critica).

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG