Cava de’ Tirreni, oltre centocinquanta persone partecipano all’iniziativa “Giocattolo Sospeso”

cava-tirreni-giocattolo-sospeso

Giocattolo Sospeso a Cava de' Tirreni, oltre centocinquanta partecipanti alla cena di solidarietà nel Convento di San Francesco e Sant’Antonio

Grande partecipazione per il Giocattolo Sospeso Cava de’ Tirreni. Oltre centocinquanta persone hanno partecipato alla cena di solidarietà nel Convento di San Francesco e Sant’Antonio a Cava de’ Tirreni, in piazza San Francesco, tenutasi, giovedì 19 dicembre 2019.

Giocattolo Sospeso Cava de’ Tirreni, oltre centocinquanta partecipanti

Il Giocattolo Sospeso, la cena di beneficenza organizzata da Super Sud e appoggiata dal Consigliere Comunale Paola Landi, per condividere una serata speciale e scambiarsi gli auguri, interpretando appieno lo spirito del Natale, con un piccolo ma significativo gesto di generosità, è andata alla grande. Il ricavato, anche quest’anno, sarà destinato all’acquisto di giocattoli che verranno consegnati all’Associazione Banco Alimentare Campania Onlus per donare un sorriso ai bambini meno fortunati.

L’iniziativa

Donare un gioco corrisponde a regalare un momento di gioia e di amore a chi è meno fortunato. È stata una bella serata, avvolta dall’atmosfera suggestiva del Convento e riscaldata dalla generosità di tutti coloro che hanno partecipato, a cui va il ringraziamento da parte di Super Sud. Ad allietare la serata, è stata la musica di Movida asd.

TAG