Di Benedetto, dalla battaglia (vinta) contro il Covid alla corsa a sindaco

guarito-coronavirus-dottore-di-benedetto-battipaglia-polla

Guarito dal coronavirus, il dottor Di Benedetto candidato sindaco di Polla. La storia del medico di Polla, adottato dalla città di Battipaglia

Dopo aver sconfitto il coronavirus, il dottor Pierdomenico Di Benedetto vuole dare una svolta positiva al suo personale 2020. Medico chirurgo ecografista, ad inizio aprile risultò positivo al Covid-19 e dopo essere guarito si è ufficialmente candidato per le elezioni comunali che si terranno a Polla il 20 ed il 21 settembre.

Dopo l’incubo coronavirus, il dottor Di Benedetto ora vuole diventare sindaco di Polla

Dopo aver lavorato per anni alla clinica “Salus” di Battipaglia – città che lo ha adottato – ad inizio anno si è trasferito alla “Tortorella” di Salerno. Poi ad aprile la brutta notizia: il dottor Di Benedetto risulta positivo al coronavirus e viene ricoverato nel reparto Covid dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla. La battaglia contro il virus che terrorizza il mondo dura circa due settimane fino alla tanto attesa guarigione arrivata il 17 aprile.

La candidatura

Originario di Polla, il dottor Di Benedetto ha così deciso di candidarsi a sindaco del Vallo di Diano, supportato dalla lista “Polla Unica”. Un’altra sfida per l’ecografista amato da tutti, ma la più importante è stata già superata.


Elezioni Comunali, a Polla si vota per il nuovo sindaco: liste e candidati


 

TAG