Cronaca

Salerno, imprenditore “scambiato” per pusher: il caso

Un facoltoso imprenditore scambiato per pusherSalerno. È la storia di D.C., un salernitano 51enne che, a causa di una serie di coincidenze, è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di essere uno spacciatore.

Imprenditore scambiato per pusher a Salerno

Come raccontato dal quotidiano La Città nell’articolo a firma di Massimiliano Lanzotto, l’uomo era stato arrestato e sottoposto alla misura dei domiciliari perché ritenuto uno spacciatore. La droga trovata in casa però era per uso terapuetico.

La revoca dei domiciliari

I giudici della Cassazione e quello che lo aveva condannato a settembre però nelle scorse ore hanno revocato la misura cautelare.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button