Eventi e cultura

In viaggio verso Sanremo, da Sapri alla città dei fiori il concorso per giovani emergenti

SAPRI. Dopo il successo delle prime due edizioni, ritorna anche quest’anno “In viaggio verso Sanremo”, il concorso canoro, promosso dall’Associazione Cicas Turismo di Sapri ed ideato da Matteo Martino in collaborazione con Gruppo Eventi, che culminerà sul palco di Casa Sanremo al Palafiori giovedì 8 febbraio.

Per iscriversi gratuitamente è necessario cliccare su www.italydigitalmusic.com/ita/index.php/it/modulodiiscrizione. I video devono essere consegnati entro le ore 18.00 dell’8 gennaio.

Si tratta di una grande opportunità di visibilità per i gruppi musicali o cantanti solisti che sognano un futuro nel mondo della musica, che è cresciuta nel corso degli anni e che nell’edizione 2018, oltre alla conferma della Saar Records, etichetta di spicco nel panorama della musica italiana e internazionale, vede altri partner di rilievo, quali la fondazione Meeting del Mare, presieduta da Don Gianni Citro, patron dell’omonima kermesse che si svolge a Marina di Camerota in estate, e la Musicart Management di Carlo Gallo, inoltre produttore esecutivo del “Battiti Live”. Il vincitore avrà infatti, inoltre, la possibilità di aprire la serata con l’ospite più importante del Meeting del Mare 2018 e una tappa del Summer Show 2018 organizzato dalla Musicart Management.

La particolarità del concorso è, come sempre, il metodo di selezione dei finalisti.

I video dei cantanti, solisti o gruppi, saranno sottoposti alla giuria di qualità che ne sceglierà inizialmente 12, i quali saranno poi proiettati sulle tv interne dei pullman a lunga percorrenza del main sponsor “Autolinee Curcio” con i passeggeri che saranno chiamati a votare per scegliere 4 dei 6 finalisti, da qui il nome “In Viaggio verso Sanremo”.

In sintesi i passeggeri rivestono il ruolo di giuria popolare del concorso.

Gli altri 2 finalisti saranno invece selezionati mediante una giuria ‘social’. In totale saranno 6 gli artisti che si sfideranno nella finalissima dell’8 febbraio.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche
Close
Back to top button