Cronaca

Ladri di bestiame a Scala: rubate 250 capre in una sola notte

Ladri di bestiame in azione a Scala: in una sola notte sono state rubate ben 250 capre. La cosa ha distrutto l’allevatore e la sua famiglia.

Capre rubate a Scala: ladri di bestiame le portano via in una notte

Incredibile furto di bestiame nelle montagne di Scala, in Costiera Amalfitana: un gruppo di ladri è riuscito a rubare 250 capre in una sola notte. L’amara scoperta è stata fatta ieri mattina, quando il proprietario degli animali ha notato il grave danno subito.

Dopo una chiamata ai parenti e una possibile ricostruzione del percorso fatto dalle capre, il proprietario, il cui nome è Maurizio Mansi, ha dovuto constatare che il suo bestiame non era semplicemente sparito nel nulla ma che era stato interamente portato via da qualcuno.

Stando alla ricostruzione della famiglia Mansi, la transumanza si sarebbe conclusa sulla strada rotabile, nei pressi del traforo. Con tutta probabilità gli animali sarebbero stati caricati a bordo di più automezzi. In seguito alla denuncia, ora indagano i carabinieri di Pimonte insieme alla quelli della stazione di Ravello.

Si spera che i microchip presenti nelle capre possano permettere un loro ritrovamento. Si pensa che gli animali possano essere destinati a una macellazione clandestina.

 

Articoli correlati

Back to top button