Cronaca

Lanzara vince la sua battaglia e riceve le scuse dalla famiglia Orfei

PONTECAGNANO FAIANO. Il sindaco Giuseppe Lanzara vince la sua battaglia e ottiene anche le scuse da parte della famiglia Orfei.

È successo questa mattina, quando il primo cittadino ha ricevuto una lettera da parte del gruppo circense, il quale ha posto le proprie scuse per l’atteggiamento assunto nei confronti di Lanzara.

Oltre le scuse, la famiglia Orfei si impegna, secondo la lettera, a non utilizzare animali durante gli spettacoli, ad eliminare la cartellonistica affissa abusivamente, risolvere il problema della viabilità, facendo richiesta delle autorizzazioni necessarie.



Un risultato epocale che inorgoglisce ovviamente il primi cittadino, che nei giorni scorsi aveva inaugurato la sua battaglia ponendo delle restrizioni proprio agli spettacoli programmati nel territorio.

Nella giornata di ieri Giuseppe Lanzara aveva, inoltre, provveduto in prima persona ad effettuare un controllo sui manifesti affissi abusivamente dai circensi. La cosa aveva suscitato l’ira degli Orfei, che avevano avvicinato la massima autorità cittadina con fare minaccioso.

“Finalmente siamo arrivati ad una conclusione ragionevole e rispettosa dei diritti di tutti. Si tratta di una conquista epocale, che segna un periodo di reale cambiamento, in cui qualsiasi azione o iniziativa deve, e sottolineo deve, rispondere ai princìpi della legalità e della giustizia. Il Circo Orfei si terrà dopo, e solo dopo, aver ottenuto le dovute autorizzazioni, fino a stamattina non rilasciate dagli uffici di competenza, e si svolgerà senza l’utilizzo degli animali, spesso sottoposti a stress e vessazioni terribili e notoriamente inutili”. Queste le parole colme di soddisfazione per il risultato raggiunto del sindaco Lanzara.

Articoli correlati

Back to top button