Latitante in manette: era sfuggito all’arresto l’8 novembre

spaccio-droga-scafati-confermate-accuse-dda

Era sfuggito all'arresto poco più di una settimana fa, eludendo un'ordinanza di custodia cautelare. Latitante è finito in manette a Mercato San Severino

Era sfuggito all’arresto poco più di una settimana fa, eludendo un’ordinanza di custodia cautelare. Latitante è finito oggi in manette a Mercato San Severino.

Latitante in manette: era sfuggito all’arresto l’8 novembre

Lo scorso 8 novembre aveva evitato l’arresto, nell’ambito di un’operazione antidroga che portò a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 persone. Erano tutti accusati, a vario titolo, di detenzione e spaccio di stupefacenti, rapina a mano armata ed evasione dagli arresti domiciliari.

Il latitante è stato fermato oggi a Mercato San Severino, a bordo di un autobus di linea che viaggiava da Napoli a Salerno. Secondo le accuse, aveva già spacciato stupefacenti in un centro di accoglienza a Castel San Giorgio e sul lungomare di Salerno.

TAG