Cronaca

Fa lavorare il figlio a 11 anni: multa di 6mila euro per un 56enne

BRACIGLIANO. Un 56enne di Bracigliano è stato punto dalla Procura di Nocera Inferiore con una multa di 6mila euro per aver fatto lavorare il figlio di soli 11 anni.

Padre 56enne multato di 6mila euro dalla Procura: aveva messo il figlio di 11 anni a lavorare

La Procura di Nocera Inferiore ha inflitto una multa di 6mila euro a un padre 56enne di Bracigliano, reputato responsabile di aver fatto lavorare il figlio di soli 11 anni. La decisione dei giudici arriva dopo che l’uomo aveva infranto due articoli della legge legata alla tutela del lavoro dei fanciulli e degli adolescenti.

L’uomo è il titolare di una ditta di costruzioni di Bracigliano e durante i lavori per conto di un privato (tra l’altro pienamente in regola con le autorizzazioni), aveva portato con sé suo figlio per farlo lavorare e guidare un carrello che trasportava sacchi di cemento. In seguito a un controllo delle forze dell’ordine, la storia finì in un fascicolo della Procura che alla fine ha deciso di infliggere al 56enne una sanzione pecuniaria di 6mila e 750 euro. Adesso, dovrà affrontare anche un processo.

Fonte: Il Mattino

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button