Luci d’Artista a Salerno: instensificati i controlli della Polizia. Ecco dove

infastidiva-clienti-supermercato-pastena

Aumentano i controlli sul territorio salernitano da parte della Polizia di Stato in occasione dell'evento "Luci d'Artista". Maggiori controlli nel week end

SALERNO. Aumentano i controlli sul territorio salernitano da parte della Polizia di Stato in occasione dell’evento Luci d’Artista. L’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, integrato dalla presenza di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, assicurando una più fitta presenza di poliziotti sul territorio in prospettiva dell’aumento del flusso turistico delle prossime settimane.

Salerno: controlli della Polizia in occasione di Luci d’Artista

I controlli sono stati ampliati soprattutto nelle zone collinari e residenziali del capoluogo, zone ritenute maggiormente esposte ai reati predatori. In particolare, sono stati allestiti posti di controllo nei quartieri di Torrione, Pastena e Mercatello e nelle piazze del territorio comunale maggiormente interessate dal flusso veicolare, quali Piazza della Concordia, Piazza Gian Camillo Gloriosi, Piazza della Libertà, senza tralasciare le zone di accesso alla città, sia dal versante orientale posto ai confini con il territorio del comune di Pontecagnano, sia da quello più centrale di via Ligea.

Controlli a Salerno: infrazioni e sequestri

Nel complesso sono state identificate 387 persone e controllati 220 veicoli; con l’utilizzo dei sistemi automatizzati sono state verificate e rilevate 253 targhe di veicoli ed elevati 7 contestazioni per infrazioni al codice della strada.

Una persona di origini polacche, inoltre, è stata deferita in stato di libertà, per il rifiuto di
fornire le sue generalità, opponendosi al controllo. Infine, nei confronti di due persone è stata sequestrata sostanza stupefacente per uso personale. Il servizio rafforzato di controllo del territorio, proseguirà per l’intero fine settimana.

TAG