Curiosità

Ludopatia, in Italia è un problema: quanti dipendenti dal gioco d’azzardo?

Ogni giorno sempre più persone si avvicinano al mondo del gioco d’azzardo e proprio per tale motivo, negli ultimi tempi, si parla spesso di ludopatia, termine con il quale ci si riferisce nello specifico al gioco d’azzardo patologico. La diffusione del web e lo sviluppo della tecnologia hanno portato numerose novità nella vita di ognuno di noi, tra queste anche lo sviluppo di quelli che vengono chiamati casinò online ovvero delle piattaforme presenti sul web che danno la possibilità agli amanti del gioco di giocare selezionando la tipologia di gioco che più preferiscono. Sono diversi i fattori che nel corso degli anni hanno spinto sempre più persone ad avvicinarsi al gioco d’azzardo tra questi ad esempio le diverse pubblicità che incitano a giocare ma anche una particolare propensione personale al gioco e la crisi economica che sicuramente ha fatto la sua parte.

La ludopatia, purtroppo, viene considerata proprio una malattia riconosciuta in tutto il mondo da circa 30 anni e, stando a quanto emerso da recenti indagini, in Italia rappresenta un vero e proprio problema in quanto gli italiani che ne soffrono sono moltissimi. Nello specifico nel corso dell’ultimo anno sono circa 30 milioni gli Italiani che hanno giocato almeno 1 euro mentre invece coloro che giocano in maniera più frequente e rischiosa sono circa 4 o 5 milioni i quali, per essere più precisi, si trovano nella condizione di scommettere delle somme di denaro considerate ‘importanti’ rispetto a quelle che sono invece le loro reali possibilità e quindi il loro patrimonio. Ma esistono anche quelli che vengono definiti giocatori patologici i quali, sempre secondo quanto emerso da recenti indagini, sarebbero circa 200,000.

Capire se si è affetti da ludopatia potrebbe essere semplice soltanto se si presta particolare attenzione ad alcuni sintomi.

Ad esempio se vi trovate nella situazione di trascurare quelle che sono le vostre normali preoccupazioni e allo stesso tempo sentite sempre il bisogno e piacere di giocare allora ecco che è probabile che tale dipendenza vi sia davvero. E a proposito di gioco d’azzardo e casinò online ecco che è molto importante sapere che bisogna prestare attenzione alle piattaforme presenti sul web e alle quali ci si affida per giocare.

Affinché queste siano sicure è necessario che rispettino e si attengano a quelli che sono i parametri fissati dall’AAMS, sigla questa con la quale si fa riferimento all”Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, consigliamo anche di sfruttare i bonus AAMS che propone anche casinosulweb.it. Si tratta quindi di una figura molto importante, un vero e proprio garante della legalità e della sicurezza che ha uno scopo preciso ovvero garantire la sicurezza nel gioco.

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto