Cronaca

Maltempo ad Angri: una città in lotta contro il fango

ANGRI. Questa mattina i cittadini di Angri si sono risvegliati in una città diversa da quella lasciata prima di addormentarsi ieri sera, si sono svegliati in una città invasa dal fango.

Il maltempo che era stato annunciato ieri dai bollettini della Protezione Civile della Regione Campania è arrivato e ha lasciato dietro di sé una lunga scia di danni e di fango.

La città di Angri, infatti, rientra in una delle zone, secondo i bollettini,soggette a criticità arancione con rischio idrogeologico diffuso.

In particolare erano previste precipitazioni diffuse con rovesci, temporali di forte intensità, instabilità di versante, localmente anche profonda, e frane
superficiali con colate rapide di detriti o di fango.

Le previsioni si sono dimostrate vere proprio questa mattina ma i cittadini angresi non si sono lasciati buttare giù.

Fin dalle prime luci dell’alba, infatti , i cittadini si sono rimboccati le maniche per ripulire le strade dal fango e fare la conta dei danni mentre le autorità locali pianificavano gli interventi futuri, primo tra tutti la chiusura delle scuole.

(Foto: Facebook “Sei di Angri se…”)

Articoli correlati

Back to top button