Maltrattamento animale: la denuncia delle guardie Enpa nel salernitano

maltrattamento animale

Le guardie Enpa in collaborazione con l'Asl di Salerno hanno denunciato un soggetto che effettuava illegalmente il taglio alle orecchie sui cani

Le guardie Enpa in collaborazione con l’Asl di Salerno hanno denunciato un soggetto che effettuava illegalmente il taglio alle orecchie sui cani per fini prettamente estetici.

Maltrattamento animale: la denuncia nel salernitano

Un uomo che praticava illegalmente il taglio delle orecchie sui cani, è stato denunciato dalle guardie Enpa e dall’Asl di Salerno. Nel momento del controllo non è stato in grado di fornire giustificazioni plausibili e certificati medici della sua pratica.

L’operazione di controllo lungo tutta la Provincia

A Castellabate invece, dopo una segnalazione di maltrattamento, una persona è stata denunciata per detenzione di specie animale. L’operazione in origine è stata avviata dalla Protezione animali di Salerno con il personale veterinario dell’Asl di Agropoli per appurare un caso di maltrattamento di due cani, si è conclusa con l’intervento dei Carabinieri forestali.

Grazie alla preziosa collaborazione dei Carabinieri forestali di Salerno, è stata condotta un’ operazione anti bracconaggio. A Battipaglia un soggetto possedeva in modo del tutto non regolare alcuni esemplari di Cardellino e Verzellino, e dopo alcune indagini è scattato il bliz che ha permesso di denunciarlo.

Con l’arrivo delle festività, L‘Enpa di Salerno intensificherà i controlli, inoltre sottolinea l’importanza di non acquistare cuccioli privi di documentazione.

 

TAG