Cronaca

Montecorvino Rovella, molestie e stalking su una minorenne: 48enne finisce in carcere

Dopo gli arresti domiciliari, è finito in carcere l’operaio 48enne che due anni prima aveva molestato una minorenne originaria di Montecorvino Rovella.

Minorenne molestata per due anni da un 48enne: arrestato

L’ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita nella serata di giovedì scorso, nei confronti di A.S., operaio edile 48enne residente a Montecorvino Rovella. Due anni fa, ha tentato di baciare una 16enne e l’ha palpeggiata nelle parti intime mentre era a casa della minorenne, come vecchio amico di famiglia.

L’orco ha approfittato di essere solo in casa con la ragazzina, perché stava svolgendo alcuni lavori edili nell’abitazione. Ma invece di concentrarsi sulla ristrutturazione della casa, ha puntato le sue morbose attenzioni sulla ragazza. L’ha bloccata stringendole i polsi e ha tentato di baciarla, riuscendo a palpeggiarla nelle parti intime. Immediata la reazione della minorenne, che tentò di difendersi divincolandosi, per rifugiarsi nella sua stanza. L’uomo ha continuato a frequentare la famiglia della minorenne, che purtroppo non ha raccontato lo squallido episodio ai familiari e ha rotto il muro del silenzio solo due anni dopo, lo scorso novembre, quando la ragazza ha compiuto 18 anni e con i suoi genitori ha varcato la soglia della caserma dei carabinieri e raccontato le violenze subite. .

Articoli correlati

Back to top button