Cronaca

Morì per una polmonite, indagati 14 sanitari

SALERNO. Morì dopo un banale ricovero in ospedale dove contrasse una polmonite.

Adesso il gip Pietro Indinnimeo ha respinto la richiesta di archiviazione a carico dei 14 sanitari indagati per il decesso di Nicola Pagliara, il docente salernitano morto il 18 luglio dello scorso anno dopo 13 giorni di ricovero.

L’udienza camerale è prevista per il prossimo 7 ottobre quando il giudice potrà richiedere a carico dei camici bianchi o l’imputazione coatta, o l’archiviazione o un supplemento di indagine.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button