Cronaca

Nocera, accusato di abusi sessuali su una giovane: il fidanzato lo aggredisce

NOCERA INFERIORE. Aggredito con pugni, schiaffi e spintoni mentre era seduto al bar. Una premessa importante: la vittima del pestaggio è sotto processo per presunti abusi sessuali verso due ragazze minorenni, mentre l’aggressore è il fidanzatino di una delle due. L’episodio risale a diverse settimane fa ed è avvenuto in serata, all’esterno di un bar del centro sempre molto frequentato.

La vicenda è stata oggetto di una querela sporta dal difensore della persona aggredita, un 60enne, con tanto di fascicolo aperto dalla Procura di Nocera Inferiore. L’uomo è stato medicato in ospedale, con una prognosi di diversi giorni.

Quello che gli è capitato potrebbe ora anche finire nel processo dove lo stesso uomo è imputato. Per comprendere i contorni della violenta aggressione, con l’uomo costretto ad allontanarsi, bisogna tornare al maggio 2016, quando la Procura di Nocera Inferiore chiuse un’indagine per abusi sessuali presunti su una minorenne.

La vittima è la figliastra dell’imputato, denunciato ai carabinieri dalla moglie più di un anno fa. La decisione di rivolgersi agli inquirenti – secondo quello che oggi è il teorema della procura – era legata ad alcuni comportamenti mostrati dalla piccola, giudicati preoccupanti per la sua età e solo in una prima fase, ritenuti legati all’esistenza di una patologia medica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button