Nocera Inferiore, rapinarono l’ufficio postale con mazze da baseball: condannati

pestaggio

Rapinarono l'ufficio postale di Nocera Inferiore con mazze dal baseball. I fatti risalgono ad un paio di mesi fa. I due sono stati condannati

Rapinarono l‘ufficio postale di Nocera Inferiore con mazze dal baseball. I fatti risalgono ad un paio di mesi fa. I due avevano fatto irruzione all’interno della struttura portando via un centinaio di euro.

Rapinarono l’ufficio postale di Nocera Inferiore: arriva la condanna

I due avevano fatto irruzione all’interno dell’ufficio col volto coperto e armati di mazze da baseball. Minacciarono i dipendenti all’interno dell’ufficio e portarono via un centinaio di euro.

La condanna

I due, residenti a Torre del Greco, avevano ammesso le loro responsabilità già in sede d’interrogatorio. L’auto con i due a bordo era stata individuata poco dopo, dai carabinieri, mentre cercava di immettersi sull’autostrada A3, direzione Napoli, al termine di un lungo inseguimento fino a Scafati.

I due uomini (un nocerino 39enne domiciliato a Torre del Greco ed un 51enne anch’egli proveniente dalla città del corallo), erano stati trovati in possesso delle mazze da baseball che dell’altra maschera, identica a quella trovata nell’Ufficio Postale, oltre che della refurtiva che fu poi restituita al direttore delle Poste. Il primo è stato condannato in abbreviato, mentre il secondo, concordando una pena con la procura e con i giudici del collegio

 

TAG