Nuova allerta meteo da domani: il bollettino della Protezione Civile

L'allerta meteo di colore arancione sarà valevole a partire dalle ore 8 di domani, giovedì 1 novembre, e per le successive 24 ore

Il maltempo è pronto ad abbattersi ancora una volta su gran parte della Regione Campania. Dopo la pioggia e il vento che hanno flagellato la regione lo scorso lunedì, arriva una nuova allerta meteo. La Protezione Civile della Regione Campania ha infatti diramato una nuova allerta meteo di colore arancione.

L’allerta meteo di colore arancione è prevista per possibili dissesti idrogeologici, e sarà valevole a partire dalle ore 8 di domani, giovedì 1 novembre, e per le successive 24 ore. Sono previste infatti abbondanti piogge anche a carattere di rovescio temporalesco.

Stando a quanto si legge sul bollettino della Protezione Civile, le zone più colpite saranno la Costiera Amalfitana, i Monti di Sarno e i Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele.



Le abbondanti precipitazioni potranno comportare anche fenomeni come frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali; allagamenti di locali interrati e al pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto delle criticità locali come tombature, restringimenti, occlusioni delle luci e dei ponti; cadute massi e instabilità di versante.

Attese, oltre alle precipitazioni, anche forti raffiche di vento e mare molto mosso. La Protezione Civile precisa che, in relazione ai fenomeni ventosi, non si applica la colorazione che contraddistingue il livello di allerta: il colore arancione si riferisce soltanto ai possibili dissesti idrogeologici legati alle precipitazioni. Anche nelle zone in cui l’allerta meteo è di colore giallo, ad esempio, potrebbero avere luogo forti fenomeni ventosi.

TAG