Operai della comunità montana trovano ordigno bellico

Nella giornata di oggi, gli artificieri provvederanno alla rimozione dell'ordigno.

CASTELNUOVO DI CONZA. Un ordigno bellico risalente probabilmente alla seconda guerra mondiale, è stato rinvenuto ieri pomeriggio a Castelnuovo di Conza.

A scoprire l’ordigno, sono stati gli operai idraulico forestali della comunità montana Sele-Tanagro che hanno subito allertato carabinieri, gli artificieri, i vigili del fuoco, la prefettura e il 118.

Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri di Laviano che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area.

Nella giornata di oggi, gli artificieri provvederanno alla  rimozione dell’ordigno.

TAG