La tragedia nelle Marche: morto l’operaio ebolitano Paolo Guarino

operaio-eboli-morto-san-benedetto-tronto-paolo-guarino

Operaio di Eboli morto a San Benedetto del Tronto, addio a Paolo Guarino. Dolore per la moglie, due figli e la nipotina. Numerosi messaggi di cordoglio

L’operaio di Eboli morto San Benedetto del Tronto è Paolo Guarino, 65enne prossimo alla pensione. La tragedia è avvenuta nella mattinata di ieri, martedì 18 febbraio.

Operaio di Eboli morto a San Benedetto del Tronto

Il 65enne – come riporta Il Mattino nell’articolo a firma di Filippo Folliero – è morto alle 8 in un incidente sul lavoro. L’operaio stava lavorando alla realizzazione di un collettore fognario quando è stato travolto dalla terra. L’ipotesi è che Guarino sia stato travolto da uno smottamento nella buca a bordo strada anche se non si esclude la pista del malore.

I messaggi di cordoglio

Grande dolore per la moglie, due figli e la nipotina. Sono arrivati numerosi messaggi di cordoglio tra cui quello del segretario Ugl Paolo Capone che ha espresso “il cordoglio alla famiglia dell’uomo di 65 anni, che ha perso la vita sul posto di lavoro. A quell’età non dovrebbe essere consentito lo svolgimento di lavori manuali, soprattutto ad alto rischio di incidenti”.

TAG