Cronaca

Pagani, picchia la madre per i soldi: 48enne finisce a processo

Picchiava la madre per i soldi. Un uomo di 48 anni di Pagani è finito a processo con il rito immediato, con le accuse di maltrattamento ed estorsione. I fatti risalgono a qualche anno fa.

Pagani, botte alla madre per 2 euro: a processo

Secondo le indagini, con due denunce presentate dalla madre e dalla compagna, l’uomo avrebbe più volte maltrattato le due donne, provocando ad entrambe uno stato di sofferenza fisica e morale.

I fatti

Dal 2012 al 2019 avrebbe più volte strattonato la madre, trascinandola per i capelli, lanciandole oggetti addosso, per poi aggredirla al fine di farsi consegnare piccole somme di denaro.

L’indagine

Con l’indagine chiusa, il sostituto procuratore Donatella Diana ha mandato l’uomo sotto processo, con il rito immediato, superando il filtro dell’udienza preliminare. Questo, in ragione del fatto che gli elementi raccolti nei confronti dell’imputato sono stati ritenuti di notevole gravità indiziaria.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto