Cronaca

Pagani, vandalismo e tombe profanate

Dopo il furto dei candelabri dalla chiesa della Madonna delle Galline, ecco che i vandali prendono di mira il cimitero di Pagani.

Vandalismo nel cimitero di Pagani

Vandalismo nel cimitero di Pagani. Questa mattina molti fedeli giunti a rendere omaggio ai loro cari defunti si sono ritrovati davanti all’ennesima razzia. Fiori a terra, lapidi senza portafiori. Tutti in ottone. 

Sta diventando un incubo – le parole di molti – ormai non lasciano più in pace nemmeno i defunti”.

Quello di stamattina è solo l’ennesimo dei tanti scempi che si sono verificati al Cimitero di via Leopardi.

Articoli correlati

Back to top button