Eventi e cultura

Palio della Stuzza, 116 anni di storia a Santa Maria di Castellabate

 

CASTELLABATE.  Palio della Stuzza a Santa Maria di Castellabate, 116 anni di storia.

Il Palio della Stuzza è un gioco di abilità e di astuzia, i partecipanti devono percorrere un palo in legno cosparso di grasso animale, lungo diciotto metri, e riuscire ad afferrare le tre bandierine poste all’estremità, senza cadere in acqua.

I tre vessilli sono posti rispettivamente a 14, 16 e 18 metri.

A dare spettacolo venticinque partecipanti, tra i 18 e i 60 anni nella giornata di  lunedì 14 agosto, dalle 16.30  sul lungomare Perrotti, a Santa Maria di Castellabate, in occasione dei festeggiamenti religiosi in onore della patrona Santa Maria a Mare.



Nato nel periodo della Grande Guerra, il Palio della Stuzza è diventato un evento imperdibile per la comunità di Santa Maria di Castellabate, organizzato dagli Amici della Stuzza in collaborazione con il Comitato Festa di Santa Maria a Mare e con il patrocinio del Comune di Castellabate.

“Il Palio va oltre il semplice folklore perché rappresenta un momento di coesione e di identità culturale per la nostra comunità, che dimostra di essere ancorata alle proprie tradizioni”, spiegano gli organizzatori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button