Piaggine, il parroco è provvisorio: fedeli pronti a disertare la messa

parroco-piaggine-fedeli-disertano-messa

Parroco di Piaggine, fedeli pronti a disertare la messa: "Riprenderemo la protesta domani 4 novembre" fanno sapere i cittadini

Prosegue la vicenda del parroco Piaggine. Il comitato cittadino ha sottolineato nuovamente il suo malumore in merito: “Se dal vescovo Ciro Miniero non arriveranno risposte definitive, avvieremo l’iter per il cambio della Diocesi”.

Parroco di Piaggine, la vicenda

“Riprenderemo la protesta domani 4 novembre – spiegano i cittadini – Dopo le dimissioni di don Loreto Ferrarese, parroco di Laurino e Campora, sono stati mandati a Piaggine altri due sacerdoti, provvisori, don Franco Angione di Villa Littorio e don Domenico Sorrenti, parroco di Felitto e Castel San Lorenzo. Ma noi aspettiamo che il Vescovo nomini in via ufficiale il nuovo parroco fisso”.

La nuova protesta

Come riportato da Il Mattino, la nuova protesta sembra alimentata dal rapporto instaurato con don Domenico Sorrenti, deteriorato dalla scelta del sacerdote di sospendere per un po’ l’attività del coro in chiesa.

TAG