Cava de’ Tirreni, violenta alunna minorenne in un parcheggio, insegnante patteggia pena di 2 anni

nigeriano-palpeggia-ragazza-sarno-processo

Patteggia pena docente accusto di Violenza sessuale a Cava de' Tirreni. La minorenne fu affidata per motivi di istruzione all'uomo

Violenza sessuale aggravata Cava de’ Tirreni, un insegnante patteggia una pena di due anni di reclusione davanti al gup del tribunale di Nocera Inferiore nei giorni scorsi. I fatti risalgono al settembre del 2019 quando l’uomo fu arrestato mentre si trovava in un parcheggio con una studentessa di 14 anni.

Violenza sessuale aggravata Cava de’ Tirreni, insegnante patteggia pena

Il docente, accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una minorenne, ha patteggiato una pena a 2 anni di reclusione come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino. La minorenne fu affidata per motivi di istruzione all’uomo, finito agli arresti domiciliari dopo l’arresto in flagranza di reato.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute