Cronaca

Pontecagnano, scelto il nome per la piazzetta di Faiano

PONTECAGNANO FAIANO. Sarà intitolata al cavaliere Domenico Gaudino la piazza antistante l’Istituto comprensivo Amedeo Moscati di Faiano.

A stabilirlo la giunta comunale attraverso un’apposita delibera.

Nato a Montecorvino Pugliano il 3 gennaio del 1858, Domenico Gaudino è stato parte integrante della storia cittadina. Dopo aver ricoperto la carica di sindaco del Comune di Montecorvino Rovella dal 1889 al 1984 e aver ricevuto l’onorificenza di Cavaliere del Regno d’Italia, fu, infatti, in prima linea nella lotta per l’autonomia di Pontecagnano e Faiano. Negli anni successivi fece parte del primo consiglio comunale della città, fu assessore durante la consiliatura di Amedeo Moscati e vice pretore.

«Il cavaliere Domenico Gaudino – si legge all’interno della delibera – durante la sua vita ha perseguito particolarmente il benessere della nostra comunità, essendosi prodigato, a favore di Pontecagnano, per lo spostamento della stazione ferroviaria che era “provvisoriamente” allocata in zona Scavata Case Rosse (territorio del Comune di Salerno, ndr), ed a favore della frazione di Faiano, con la cura e la manutenzione delle fontane pubbliche e dell’orologio, fatto installare nel 1880 per favorire la parte meno abbiente della popolazione che così poteva rispettare gli orari giusti per l’assunzione dei farmaci».

L’intitolazione si terrà attraverso una cerimonia alla presenza delle autorità civili, militari e religiose.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button