Cronaca

Problema igienico sanitario presso la scuola “G. Marconi” di Battipaglia

BATTIPAGLIA. Nell’arco della giornata di ieri mattina sono insorte delle discussioni riguardanti la chiusura provvisoria della scuola media “Guglielmo Marconi” di Battipaglia.
Il problema che ha causato l’ira di alcune mamme degli alunni, che frequentano la suddetta scuola, è stato l’intercettazione di un topo che si aggirava nell’istituto comprensivo e di alcune tracce di escrementi di quest’ultimo.
I genitori degli alunni, hanno già esposto il problema al dirigente scolastico Michele Di Filippo, il quale ha risposto: «Il circolo didattico non può essere chiuso per mia volontà, ma, bisognerebbe sollecitare un sopralluogo da parte degli enti preposti affinché venga emessa un’ ordinanza per la chiusura nei giorni necessari per effettuare i lavori di derattizzazione e disinfestazione».
Allorché le madri si sono recate al comune di Battipaglia ed hanno presentato il gravissimo problema all’ingegnere Amoroso, responsabile del servizio ambiente e sicurezza, il quale ha rassicurato le madri degli alunni, contattando una ditta specializzata per la derattizzazione.
Nell’arco della giornata di oggi, presso l’istituto comprensivo, non è pervenuta nessuna disinfestazione e tanto meno il plesso scolastico è stato chiuso.
Si attendono tutt’oggi riscontri, sia da parte del comune, dagli organi competenti  e  dal dirigente scolastico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button