Derby farsa all’Arechi, disposto un altro rinvio per “motivi tecnici”

processo-derby-farsa-salernitana-nocerina-rinvio

Processo per il derby farsa, settimo rinvio in due anni per il processo che vede implicati 23 ultras della Nocerina accusati di violenza domestica

È ancora fermo al palo il processo per il derby farsa tra Salernitana Nocerina andato in scena il 10 novembre del 2013. In quell’occasione, i tifosi dei molossi avrebbero minacciato i giocatori spingendoli a simulare infortuni al fine di far sospendere la partita, poi vinta dai granata a tavolino. Una decisione nata dopo il divieto di trasferta ai supporter rossoneri.

Processo per il derby farsa, ancora un rinvio

In due anni ci sono stati ben sette rinvii per il processo. L’ultimo è arrivato ieri, per “motivi tecnici”. Il rinvio è stato disposto dal tribunale di Salerno nei riguardi di 23 ultras della Nocerina accusati di violenza privata.

L’udienza

La nuova udienza per il dibattimento è stata fissata al prossimo 2 marzo come riportato da Il Mattino.

TAG