Roccapiemonte, giovane scende dall’auto e insegue coetaneo con un’ascia

ragazzo-minacciato-ascia-roccapiemonte-25-maggio

Ragazzo inseguito e minacciato con un'ascia a Roccapiemonte. I militari di Castel San Giorgio sono al lavoro per identificare l'aggressore

Minacciato con un’ascia Roccapiemonte. I carabinieri di Castel San Giorgio indagano su quanto accaduto nella serata di lunedì 25 maggio. Un giovane sarebbe sceso dalla sua automobile con un’ascia tra le mani puntando dritto verso un suo suo coetaneo che si trovava in piazza con altri ragazzi.

Minacciato con un’ascia Roccapiemonte

Come riportato dall’edizione online de Il Mattino, il primo avrebbe provato a colpire più volte la vittima dando vita ad un inseguimento in strada nei pressi di piazza Zanardelli. Ad ora non sono ancora chiare le cause di quanto accaduto, ragion per cui non si esclude alcuna pista, da uno “sgarro” a un motivo di natura economica.

Le indagini

I militari di Castel San Giorgio sono al lavoro per identificare il ragazzo che  rischia una denuncia a piede libero per aver portato in luogo pubblico un oggetto atto ad offendere.

FOTO DI REPERTORIO


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG