Cronaca

Accerchiato e picchiato in pieno centro dalla gang: paura a Nocera Inferiore

Ragazzo picchiato in pieno centro a Nocera: indagano i carabinieri. Pare che tutto sia iniziato da un litigio tra due persone

Ancora violenza a Nocera Inferiore dove un ragazzo è stato picchiato in pieno centro. È accaduto intorno alle 21 dello scorso 6 dicembre, all’incrocio tra via Fava e Papa Giovanni XXIII. Il giovane è stato raggiunto da calci e pugni, la sua automobile invece è stata danneggiata con un casco come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Nocera Inferiore, ragazzo picchiato in pieno centro: si indaga

Pare che tutto sia iniziato da un litigio tra due persone per futili motivi. Alcuni residenti hanno allertato i carabinieri, ma al loro arrivo gli aggressori si sono dileguati. In particolar modo, l’episodio avrebbe visto coinvolti diversi gruppi di giovani. I militari hanno avviato le indagini al fine di ricostruire la dinamica dell’accaduto e risalire ai responsabili dell’aggressione.

Vittima, un ragazzo rimasto ferito dopo aver ricevuto pugni e calci. I sanitari del 118 lo hanno soccorso e trasferito all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. È stato dimesso dopo qualche ora, con diverse escoriazioni in più punti del corpo.

Articoli correlati

Back to top button