Cronaca

Battipaglia, parte la rimozione dei rifiuti dall’ex Stir: 7mila tonnellate in Austria

Via i rifiuti dall’ex Stir di Battipaglia. La Regione Campania ha dato il via libera al trasporto transfrontaliero delle prime 7mila tonnellate di rifiuti solidi urbani, da anni ferme nell’impianto di trattamento salernitano.

Rifiuti dell’ex Stir di Battipaglia in Austria

Come da programma, i rifiuti saranno trasportati in Austria, nell’impianto di trattamento Zochling Abfallverwertung Gmbh. Il trasporto – come scrive Marco Di Bello sulle colonne de Il Mattino – sarà la società Ad Logistica srl, che effettuerà trasporti su strada da 24 tonnellate ciascuno.

Lo scenario

In seguito alla manutenzione del termovalorizzatore di Acerra, l’impianto si è dovuto far carico di tutti i rifiuti salernitani non smistati verso Acerra. A quel punto la Regione avviò delle gare d’appalto internazionali per lo svuotamento dell’ex Stir di Battipaglia.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button