Rimborsopoli, chiesto rinvio a giudizio per otto consiglieri regionali

Scandalo rimborsi in Regione Campania: chiesto rinvio a giudizio per otto consiglieri

È stato chiesto il rinvio a giudizio per gli otto consiglieri della Regione Campania, coinvolti nello scandalo ribattezzato “Rimborsopoli”. La richiesta è stata avanzata dalla Procura di Napoli, tramite il pm Giancarlo Novelli e il procuratore aggiunto Alfonso D’Avino, trasmessa oggi all’ufficio gip.

I consiglieri ed ex della Regione Campania devono rispondere dell’ipotesi d’accusa di peculato e si tratta di: Mario Casillo, Angela Cortese, Corrado Gabriele, Enrico Fabozzi (Pd), Rosaria Anita Sala e Nicola Marrazzo (Idv), Carmine Mocerino e Pasquale De Lucia (Udc).

TAG